Stay foolish! Stay circular!

Immagine by Blonde – Foolish (feat. Ryan Ashley) Official video

Ve lo ricordate il consiglio che ci ha lasciato Steve Jobs? Stay foolish! 

Imprimiamolo nelle nostre menti perché dovremo essere tutti un po’ foolish per affrontare le sfide che ci aspettano oggi per salvare il nostro pianeta in piena crisi climatica. Sfide che consistono nell’andare a cambiare almeno in parte il mondo che conosciamo, di cui Steve Jobs dopotutto è il simbolo: il mondo della crescita economica esponenziale, finalizzata e alimenta al tempo stesso dal consumismo sfrenato.

Bisognerà essere foolish per trovare nuovi modi di vivere, consumare e produrre, compatibili con la salvaguardia del pianeta e con l’esistenza degli esseri viventi, umani inclusi, che lo popolano. 

Foolish sarà innovare processi, prodotti, business e promuovere una vera rivoluzione culturale, sia dell’impresa sia dei consumatori. Foolish sarà fare tutto questo creando delle opportunità e non semplicemente distruggere delle (insostenibili) certezze. 

Chi si è appassionato (o spaventato) al tema già da qualche tempo saprà che una delle vie maestre d’uscita a questo inghippo planetario in cui ci siamo infilati è l’economia circolare che, tra i suoi innumerevoli pregi, permette di ridurre sensibilmente le emissioni inquinanti e l’utilizzo di risorse naturali scarse.